banner vinilos 1

Il Blog degli stickers murali


promozione 3x2

mar

15

Come applicare gli adesivi murali?

By admin

Al momento dell’acquisto degli stickers murali, la nuova frontiera della decorazione su parete, l’attenzione è interamente focalizzata sull’estetica dell’adesivo e sull’effetto che quest’ultimo avrà, una volta applicato sui muri del proprio appartamento. Difficilmente si bada all’aspetto pratico, ossia al processo d’incollaggio dell’immagine. Come applicare gli adesivi murali? Sebbene l’applicazione non richieda impegno eccessivo, ci si potrebbe infatti avvalere di qualche utile stratagemma per semplificare le cose e ridurre i tempi.

Talvolta, trattandosi di motivi complessi, ma anche nelle applicazioni più semplici come per gli adesivi lavagna, potrebbero sorgere delle complicazioni e saperle affrontare con prontezza e sagacia, costituirebbe un utile vantaggio. Ecco dunque alcuni suggerimenti. Gli stickers murali, ancora incollati alla pellicola, devono essere innanzitutto stesi su una superficie solida e piatta. Il pavimento o il tavolo andranno benissimo. In questa fase la presenza di qualche bolla d’aria tra la pellicola trasparente e quella binaca, potrebbe far pensare ad un difetto di fabbrica. Si tratta invece di un’eventualità del tutto normale. Se il disegno, tribale, floreale o astratto che sia, supera le dimensioni maneggevoli da parte di una sola persona, potrà essere diviso in più sezioni, con delle forbici. L’importante è che il ritaglio sia preciso, e che le parti, una volta riunite sulla parete, combacino.

A questo punto si entra nello stadio più difficile. Prima di staccare la pellicola trasparente del tutto, occorrerà eliminare le bolle d’aria con una spatolina, o qualsiasi oggetto che permetta di spingere l’aria dall’interno verso l’esterno. Se qualche bolla dovesse permanere, si potrà sempre riattaccare la pellicola sullo strato bianco e riprovare. Fatto questo, si procederà alla stesura del sottile manto adesivo sulla parete. Il disegno è contenuto al suo interno, per cui ad opera completa, la plastica trasparente dovrà essere asportata. Una sorta di tatuaggio temporaneo gigante in pratica.

E’ consigliabile segnare con una matita il punto in cui s’intenda posizionare lo stickers, in modo da applicarlo correttamente e nella giusta ubicazione. Anche qui potrebbe essere utile passare una spatolina, anche se una mano potrebbe rivelarsi più che sufficiente, per accertarsi che gli stickers murali aderiscano bene alla superficie scelta.

Post Correlati

Lascia un commento


Spedizioni    |    Avviso legale    |    Condizioni di Utilizzo    |    Mappa del sito    |    Conntatto    |    Tabella dei colori